Come correggere l'errore "Servizi audio che non rispondono"

L'errore "Servizi audio non rispondono" è uno dei tanti messaggi di errore relativi all'audio che puoi vedere sul tuo PC Windows 10. Esistono diversi motivi che possono causare questo errore e una serie di soluzioni suggerite che puoi provare.

Questo errore si verifica quando il sistema non è in grado di eseguire il rendering e riprodurre l'audio. La ragione generale di ciò è un problema nella comunicazione tra il sistema e il dispositivo audio. Sebbene questo errore possa occasionalmente essere causato da un problema del driver, può anche verificarsi immediatamente dopo alcuni aggiornamenti di sistema.

Di seguito sono riportate alcune idee che puoi provare se riscontri l'errore "Servizi audio non rispondenti".

  1. Riavvia i servizi audio

Il servizio audio è un componente di Windows che gestisce la riproduzione audio e funziona insieme al tuo driver audio. Per riavviare il servizio audio e, si spera, risolvere il problema, apri il menu di avvio e digita "Servizi", quindi premi Invio.

Nella finestra dei servizi, scorri fino a trovare quello chiamato "Windows Audio", quindi fai clic destro su di esso e seleziona "Riavvia". Quindi, trova il servizio "Windows Audio Endpoint Builder" e riavvia anche quello.

Infine, riavvia il PC e controlla di nuovo la riproduzione del suono.

  1. Controlla se sono attivi altri servizi

Esistono altri servizi correlati che potrebbero causare il problema "Servizi audio non rispondenti" se non sono attivi e in esecuzione. Puoi controllarli tutti e tre per assicurarti che il problema non sia con loro.

Apri il menu Start, digita "Servizi" e premi Invio. Nella finestra dei servizi, cerca i seguenti tre servizi:

 Mapper endpoint RPC

Chiamata di procedura remota (RPC)

DCOM Server Process Launcher

Controlla la colonna "Stato" della finestra dei servizi per tutti e tre e assicurati che il loro stato sia impostato su "In esecuzione". Se qualcuno di essi non è in esecuzione, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona "Avvia".

  1. Reinstallare il driver audio

In alcuni casi, una semplice pulizia del driver e la sostituzione dell'attuale driver audio potenzialmente difettoso con quello predefinito che Windows 10 può trovare per il tuo hardware può risolvere il problema.

Per eseguire un'installazione pulita e predefinita del driver di Windows 10, fai clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e seleziona "Gestione dispositivi". Nella finestra Gestione dispositivi, trova il tuo dispositivo audio in "Controller audio, video e giochi", fai clic destro su di esso e seleziona "Disinstalla dispositivo". Riavvia il PC e lascia che Windows installi il driver predefinito per il tuo dispositivo.

February 22, 2021

Lascia un Commento