Che cos'è una truffa per il reclutamento e come funziona?

Anche se negli ultimi anni si sono registrati enormi progressi nel campo della sicurezza online e della lotta ai truffatori online, i cyber criminali non sembrano essersi arresi. Al contrario, trovano solo modi nuovi e più ingegnosi, esplorando fino ad allora angoli d'attacco sconosciuti o impopolari. Caso in questione: il numero crescente di truffe di offerte di lavoro fasulle, note anche come frodi di reclutamento di falsi.

A prima vista, può sembrare che i truffatori abbiano molto poco da guadagnare fingendo di essere un datore di lavoro. Dopotutto, quale frutto può essere dato semplicemente dicendo a qualcuno che possiedi un'attività che in realtà non possiedi? Non puoi davvero trovare un accordo di lavoro reciprocamente vantaggioso con un potenziale dipendente se non sei effettivamente un datore di lavoro. Tuttavia, è quello che penserebbe una persona onesta. È un dato di fatto, ci sono alcune cose che un truffatore può estrarre da un ignaro cercatore di lavoro, sotto false pretese. Cose, come informazioni personali che possono essere vendute, numeri di previdenza sociale che possono essere utilizzati per scopi di furto di identità o, in alcuni casi, denaro reale per ciò che gli artisti della truffa spiegherebbero come costi relativi al processo di candidatura.

Questo tipo di schema è particolarmente dannoso perché sono così difficili da individuare. Di solito ci sono pochissime indicazioni che gli addetti pubblicati dai truffatori siano in realtà falsi - e quando esistono, di solito sono in difficoltà a meno che tu non sia consapevole che potrebbero essere lì. I responsabili utilizzano le informazioni di aziende reali, informazioni legittime che possono essere trovate online e altri dettagli convincenti che possono rendere assolutamente legittimi i lavori falsi che offrono.

Il problema è così grave che Linkedin ha dovuto assumere un team per controllare le pubblicità al fine di contrastare le azioni dei truffatori del recruiter prima che i loro messaggi ingannevoli potessero essere pubblicati sul sito. Sfortunatamente, Linkedin non è l'unico posto in cui i truffatori sono frequenti.

Come funziona la truffa del recruiter

Ecco una rapida e sporca descrizione passo passo del funzionamento di una classica truffa del recruiter. Conoscere il suo meccanismo è fondamentale per evitare di cadere preda di esso.

  1. Il truffatore fa un'offerta di lavoro allettante. Ciò può o non può essere completamente indistinguibile da una reale offerta di lavoro da parte della società che stanno impersonando.
  2. Le potenziali vittime contattano il truffatore per quanto riguarda l'offerta di lavoro falsa.
  3. Il truffatore inizia a "lavorare" la vittima, cercando di convincerli che l'applicazione di lavoro è reale. Dal momento che questo è in realtà uno stratagemma, tendono a cercare di manipolare le loro prede per impegnarsi a livello emotivo con l'idea del lavoro - eccitateli per la prospettiva di lavorare in azienda e tutti i vantaggi che potrebbero portarli.
  4. A questo punto, la trappola diventerebbe ovvia per qualcuno che è a conoscenza dell'esistenza di tali truffe. Quando viene interrogato sui dettagli del lavoro offerto o delle pratiche aziendali, il truffatore probabilmente verrà a corto di informazioni. Inoltre, è più probabile che stiano cercando di convincere il candidato ad aderire che a testare rigorosamente le capacità del richiedente, che è ciò che la maggior parte delle aziende tende effettivamente a fare.
  5. Una volta che i truffatori hanno convinto il richiedente che la posizione apparterrà a detto richiedente, procedono con urgenza a tentare di estrarre le informazioni che vogliono truffare dalla vittima, per cominciare. Di solito chiederanno più informazioni private di quelle normalmente necessarie, come le ultime quattro cifre della carta di credito del richiedente o il loro numero di previdenza sociale.
  6. Alcuni truffatori in realtà chiedono una transazione monetaria, giustificandola come "spese di elaborazione" o "pagamento del reclutatore".
  7. Le vittime inviano documenti e denaro, quindi non sentono più il falso reclutatore.

Come evitare di essere truffati da reclutatori falsi

  1. Essere consapevoli del fatto che tali minacce esistono.
  2. Fai attenzione alle cose strane nella tua comunicazione. Questo è un buon consiglio sulla comunicazione online in generale. Verifica la presenza di discrepanze con il mittente, la fonte del messaggio o la formattazione della comunicazione stessa: se qualcuno di questi sembra strano, è molto probabile che qualcosa non vada.
  3. Verifica l'identità del recruiter con la società che dichiarano di rappresentare attraverso un canale completamente indipendente da detto recruiter. Ad esempio, se affermano di rappresentare Amazon, chiedi supporto ad Amazon per ulteriori informazioni sulla questione.
  4. Prenditi un momento per controllare il profilo del reclutatore. Stai in guardia se il profilo LinkedIn del recruiter ha poche connessioni o non ha informazioni complete che ritieni essenziali per il loro lavoro.
  5. Non divulgare più informazioni del necessario. I reclutatori non hanno mai bisogno del tuo numero di previdenza sociale, numero di carta di credito, costi aggiuntivi, ecc. Soprattutto non in anticipo, sul web.
August 22, 2019

Cyclonis Backup

The Free Basic Cyclonis Backup plan gives you 2 GB of cloud storage space with full functionality! No credit card required. Need more storage space? Purchase a larger Cyclonis Backup plan today! To learn more about our policies and pricing, see Terms of Service, Privacy Policy, Discount Terms and Purchase Page. If you wish to uninstall the app, please visit the Uninstallation Instructions page.

Cyclonis Password Manager

FREE Trial: 30-Day One-Time Offer! No credit card required for Free Trial. Full functionality for the length of the Free Trial. (Full functionality after Free Trial requires subscription purchase.) To learn more about our policies and pricing, see EULA, Privacy Policy, Discount Terms and Purchase Page. If you wish to uninstall the app, please visit the Uninstallation Instructions page.