La truffa via e-mail del "beneficiario dell'Organizzazione mondiale della sanità" tenta vecchi trucchi

Email Links

Una nuova truffa via e-mail sta facendo il giro e sta usando esche vecchie quanto Internet per rubare le informazioni delle vittime.

La cosiddetta truffa e-mail "Beneficiario dell'Organizzazione Mondiale della Sanità" utilizza una premessa molto sciocca ma ovviamente efficace. L'e-mail afferma che il destinatario è stato scelto dall'Organizzazione mondiale della sanità per ricevere un premio di 1,2 milioni di dollari, inviato a "vantare affari" (sic) di persone colpite dalla pandemia di Covid-19.

Per ricevere l'ovviamente falso $ 1,2 milioni, le vittime dovrebbero fornire il loro nome completo, indirizzo reale, data di nascita, stato civile, lavoro e occupazione attuali, un secondo indirizzo e-mail e persino una scansione della loro patente o passaporto.

L'enorme quantità di dati sensibili e di identificazione personale che i truffatori tentano di estrarre dalle vittime è sbalorditiva, ma impallidisce rispetto all'idea ridicola che l'Organizzazione Mondiale della Sanità sia in giro, consegnando diversi milioni di dollari a persone diverse ogni mese.

Si potrebbe sperare che ormai le truffe che tentano di attirare le vittime con la promessa di quantità irragionevolmente grandi di doni monetari gratuiti siano un ricordo del passato. Questo ultimo tentativo di truffare le persone e rubare le loro informazioni personali dimostra il contrario.

May 13, 2022