Ti sei assicurato che la tua home page di Google sia sicura?

La gente ama i gadget moderni. Non importa se il gadget in questione è un nuovo smartphone che ha un hardware leggermente migliore del tuo precedente, un nuovo auricolare per realtà virtuale che ti fa sentire solo un po 'meno nausea del tuo vecchio o un simpatico altoparlante intelligente seduto sul tuo scrivania e prendere i comandi. Il sistema Google Home è una novità e una comodità che è andata in punta di piedi con il suo rivale più vicino, il sistema Alexa Echo di Amazon, e ha catturato l'attenzione di molti.

Proprio come il tuo smartphone Android, l'altoparlante di Google Home è connesso al tuo account Google personale e, tramite proxy, a tutte le informazioni personali importanti contenute nel tuo profilo Google, dal tuo indirizzo email alle informazioni di pagamento online. Ciò significa che Google Home deve essere trattato con la stessa attenzione alla sicurezza che dai al tuo PC o telefono che memorizza lo stesso account.

Esistono alcune misure di sicurezza essenziali che puoi adottare per rendere la tua esperienza con il sistema Google Home molto più sicura.

Il dispositivo Google Home dispone della funzionalità "voice match", che consente l'accesso alle informazioni in base al profilo connesso al tuo profilo vocale specifico. Prima di impostare questa funzione, tieni presente che anche se i dati vocali utilizzati dal sistema per riconoscerti sono memorizzati sul tuo dispositivo, i termini e le condizioni dicono che potrebbero essere inviati "temporaneamente" ai server di Google per "identificarti meglio ".

Per configurare il riconoscimento vocale sul tuo dispositivo, segui questi passaggi:

  • Dall'app Google Home, tocca la tua icona personale, situata nell'angolo in alto a destra, quindi tocca "Impostazioni assistente".
  • Tocca "Assistente" sulla barra dei menu e scorri verso l'alto fino a trovare "Voice Match", quindi toccalo.
  • Quindi, tocca "Aggiungi un dispositivo". Il software eseguirà la scansione della rete Wi-Fi per i dispositivi. Al termine, tocca "Continua".
  • Nella sezione "Attiva Voice Match su questo dispositivo", tocca "Accetto" e scorri verso il basso per toccare il successivo messaggio "Accetto".
  • Segui le istruzioni per completare la configurazione di Voice Match e fare in modo che il dispositivo riconosca la tua voce.

Per configurare l'autenticazione a due fattori sul tuo dispositivo, segui questi passaggi:

Sul tuo dispositivo Android che utilizza lo stesso account del sistema Google Home, vai su "Impostazioni", "Account" e tocca "Aggiungi account". Seleziona Google e completa il login.

Nell'improbabile caso in cui utilizzi un iPhone ma scegli Google Home su Apple HomePod, avrai bisogno dell'app Gmail dall'Apple App Store. Tutto quello che devi fare è accedere all'app Gmail utilizzando lo stesso account utilizzato sul tuo dispositivo Google Home e toccare "Consenti notifiche" quando viene visualizzato il messaggio.

I passaggi successivi sono universali su tutti i dispositivi:

  • App Google Home -> icona personale in alto a destra -> "Impostazioni assistente"
  • Menu "Tu" -> "I tuoi dati nell'Assistente" e scorri verso il basso
  • "Altre opzioni per gestire la tua privacy" -> "Account Google"
  • Nel menu orizzontale, trova "Sicurezza" e toccalo
  • "Accesso a Google" -> "Utilizza il telefono per accedere" -> "Configura" -> inserisci la password e tocca "Accedi"
  • Tocca "Avanti" quando vedi il tuo telefono nell'elenco e "Touch ID" selezionato
  • Tocca "Avanti" sotto il tuo indirizzo email
  • Seleziona "Sì" nella notifica che hai appena ricevuto sul tuo dispositivo
  • Torna all'app Google Home, tocca "Attiva" sotto "Ha funzionato! Accenderlo?" richiesta.
September 29, 2020

Lascia un Commento