Mzop Ransomware è un nuovo clone di Djvu

ransomware

Mzop è un ransomware che crittografa i file e aggiunge l'estensione ".mzop" ai nomi dei file, oltre a creare una nota di riscatto chiamata "_readme.txt". È stato identificato dal nostro team durante l'ispezione di campioni di malware su VirusTotal. Ad esempio, cambia "1.jpg" in "1.jpg.mzop" e così via. Mzop fa parte della famiglia di ransomware Djvu, spesso distribuita insieme ad altri programmi dannosi come RedLine e Vidar.

La nota di riscatto contiene due indirizzi e-mail e indica alle vittime di contattare gli aggressori entro 72 ore per pagare una tariffa inferiore per gli strumenti di decrittazione (invece di $ 980). Afferma inoltre che è impossibile decrittografare i file senza strumenti o chiavi specifici acquistati da attori delle minacce. Inoltre, alle vittime viene offerta la possibilità di inviare un file per la decrittazione gratuita prima di pagare qualsiasi somma.

È importante che gli utenti siano a conoscenza di Mzop ransomware e delle sue capacità per proteggersi dal diventare vittime di questo programma dannoso. L'adozione di misure preventive come il backup regolare dei dati può aiutare a ridurre il rischio di essere infettati da ransomware come Mzop e altri software dannosi.

Il testo completo della nota generata dal ransomware Mzop recita quanto segue:

ATTENZIONE!

Non preoccuparti, puoi restituire tutti i tuoi file!
Tutti i tuoi file come immagini, database, documenti e altri importanti sono crittografati con la crittografia più forte e una chiave univoca.
L'unico metodo per recuperare i file è acquistare uno strumento di decrittazione e una chiave univoca per te.
Questo software decrittograferà tutti i tuoi file crittografati.
Che garanzie hai?
Puoi inviare uno dei tuoi file crittografati dal tuo PC e noi lo decodifichiamo gratuitamente.
Ma possiamo decrittografare solo 1 file gratuitamente. Il file non deve contenere informazioni preziose.
Puoi ottenere e guardare lo strumento di decrittazione della panoramica del video:
hxxps://we.tl/t-cud8EGMtyB
Il prezzo della chiave privata e del software di decrittazione è di $ 980.
Sconto del 50% disponibile se ci contatti per le prime 72 ore, il prezzo per te è di $ 490.
Tieni presente che non ripristinerai mai i tuoi dati senza pagamento.
Controlla la cartella "Spam" o "Posta indesiderata" della tua e-mail se non ricevi risposta per più di 6 ore.

Per ottenere questo software è necessario scrivere sulla nostra e-mail:
support@freshmail.top

Riserva indirizzo e-mail per contattarci:
datarestorehelp@airmail.cc

Il tuo ID personale:

Qual è la famiglia di ransomware Djvu a cui appartiene Mzop?

La famiglia Djvu ransomware è un gruppo di programmi dannosi progettati per crittografare i file e richiedere il pagamento in cambio di una chiave di decrittazione. Si ritiene che sia correlato al ransomware STOP/DJVU, scoperto per la prima volta nel 2019. La famiglia di cloni di ransomware Djvu include Mzop, RedLine, Vidar e altri ladri di informazioni. Questi programmi in genere aggiungono un'estensione univoca ai file crittografati (come ".mzop") e creano una richiesta di riscatto con le istruzioni su come pagare il riscatto. La richiesta di riscatto di solito contiene due indirizzi e-mail e indica alle vittime di contattare gli aggressori entro 72 ore per pagare una tariffa inferiore per gli strumenti di decrittazione. Inoltre, alle vittime può essere offerta la possibilità di inviare un file per la decrittazione gratuita prima di pagare qualsiasi somma. È importante che gli utenti siano consapevoli di queste minacce e adottino misure preventive come il backup regolare dei dati per proteggersi dal diventare vittime di questo software dannoso.

Come puoi proteggere il tuo sistema da ransomware come Mzop?

Per proteggere il tuo sistema da ransomware come Mzop, è importante adottare misure preventive come il backup regolare dei dati. Questo ti assicurerà di avere una copia dei tuoi file nel caso in cui vengano crittografati dal ransomware. Inoltre, è importante mantenere il sistema operativo e il software aggiornati con le patch di sicurezza più recenti per ridurre il rischio di infezione. Si consiglia inoltre di utilizzare un programma antivirus con protezione in tempo reale e di eseguire regolarmente la scansione del computer alla ricerca di eventuali programmi dannosi. Inoltre, gli utenti dovrebbero essere cauti quando aprono e-mail o scaricano allegati da fonti sconosciute, poiché possono contenere collegamenti o file dannosi che potrebbero portare a un'infezione da ransomware. Infine, gli utenti dovrebbero evitare di fare clic su collegamenti sospetti o visitare siti Web noti per ospitare contenuti dannosi. Seguendo questi passaggi, gli utenti possono aiutare a proteggere i propri sistemi dal diventare vittime di ransomware come Mzop.

Un'applicazione anti-malware può prevenire un'infezione da ransomware?

Sì, un'applicazione anti-malware può aiutare a prevenire un'infezione da ransomware. Le applicazioni anti-malware sono progettate per rilevare e rimuovere software dannoso dal sistema, incluso il ransomware. Questi programmi utilizzano algoritmi avanzati per eseguire la scansione di minacce note e attività sospette sul computer, consentendo loro di rilevare e bloccare eventuali file dannosi prima che possano causare danni. Inoltre, molte applicazioni anti-malware offrono anche una protezione in tempo reale che ti avviserà se rileva attività sospette o tenta di accedere al tuo sistema. Utilizzando un'applicazione anti-malware con protezione in tempo reale, gli utenti possono aiutare a proteggere i propri sistemi dal diventare vittime di ransomware come Mzop.

January 20, 2023