Gli utenti Android e iOS riceveranno avvisi di password da Google Chrome

Google sta lanciando nuovi avvisi di sicurezza sul suo browser Chrome per dispositivi mobili. Il nuovo aggiornamento interesserà i dispositivi che eseguono Chrome sia con Android che con iOS.

Le nuove funzionalità del browser mirano ad aumentare la sicurezza delle password e ad avvisare gli utenti in caso di problemi con la loro password . La stessa funzionalità è disponibile da tempo sulle versioni desktop del browser Chrome e si sta facendo strada alla versione mobile proprio ora.

Il modo in cui funziona il sistema di avviso password è semplice. Dopo aver tentato di accedere a qualsiasi account durante l'utilizzo di Chrome su un dispositivo mobile, Google esegue la password su un database di password note trapelate. Se la tua password corrisponde a una voce nei dati della password compromessa, riceverai un avviso al riguardo. La versione desktop visualizza un prompt che ti informa che la tua password è tra un blob di password note trapelate e suggerisce di cambiarla immediatamente.

L'avviso di password su dispositivo mobile includerà anche un reindirizzamento al modulo di "modifica password" del rispettivo account, rendendo più semplice e veloce la modifica della password sul posto e non ritardandola.

Ancora più miglioramenti della sicurezza arrivano sui cellulari

La funzione Chrome Safety Check sarà disponibile anche su Android e iOS. Ciò include un controllo degli aggiornamenti del browser, il confronto dell'installazione corrente con la versione più recente e più sicura e se l'utente ha o meno la navigazione sicura abilitata nelle impostazioni del browser.

Una nuova funzionalità che apparirà sulle versioni Android del browser è Navigazione sicura avanzata. Questa è una versione potenziata delle impostazioni di navigazione sicura di Chrome, che mira a proteggere in modo proattivo gli utenti da campagne di phishing, file dannosi e pagine fraudolente. Funziona restituendo le informazioni al servizio di navigazione sicura di Google in tempo reale mentre navighi sul Web sul tuo dispositivo mobile.

Una funzione specifica per iOS aggiunta da Google è l'identificazione biometrica richiesta prima che Chrome accetti la compilazione automatica su qualsiasi modulo di accesso. Le opzioni disponibili per l'identificazione sono Face e Touch ID e passcode.

La nuova funzionalità è una gradita aggiunta ai dispositivi mobili, poiché le persone di solito tendono a essere meno attente e più distratte quando toccano i loro telefoni e il disastro potrebbe essere solo un paio di tocchi. Ulteriori funzionalità di sicurezza relative ai download non sicuri e all'invio di informazioni in moduli non protetti annidati nelle pagine Web HTTPS sono in arrivo con il prossimo importante aggiornamento previsto per metà novembre 2020.

October 13, 2020

Lascia un Commento