Cosa fare se il tuo MacBook non si carica?

Ci sono alcune cose che possono spaventarti nell'uso quotidiano del tuo computer, che tu usi un laptop Windows o un MacBook. Se un giorno colleghi il caricabatterie e scopri che il tuo MacBook non si sta caricando affatto, può essere piuttosto spaventoso.

Questo articolo ti darà alcune idee che puoi provare prima di farti prendere dal panico. Le prospettive per un MacBook che non si ricarica non sono eccezionali, ma ci sono ancora alcune cose che puoi provare, alcune più ovvie delle altre.

Prima di tutto, assicurati che la tua presa di corrente non sia difettosa. Porta semplicemente il tuo MacBook e il caricabatterie in un'altra presa e collegalo lì. Se ancora non hai fortuna, è il momento di controllare il caricabatterie.

I cavi possono rompersi in fili se rimangono in posizioni di alta tensione che mettono a dura prova il cavo vicino a entrambe le estremità. Se sospetti che il tuo caricabatterie sia difettoso, dovresti semplicemente provare a utilizzare un caricabatterie diverso e vedere se il tuo MacBook finalmente si carica normalmente.

Se né i cavi e l'adattatore di alimentazione né la presa di corrente sono da biasimare, potresti provare un'ultima cosa, dato che sei sicuro che il caricabatterie e la presa siano a posto. Le linee guida ufficiali di Apple includono un'ultima cosa che puoi provare prima di iniziare a preoccuparti delle sostituzioni. Spegni semplicemente il tuo MacBook, quindi chiudi il pannello dello schermo. Tienilo spento e chiuso per circa 30 secondi, quindi riaprilo e prova a collegarlo e ricaricarlo.

Se tutto questo fallisce, potresti aver bisogno di riparazioni fisiche. La soluzione migliore è un fornitore di servizi autorizzato Apple. Porta il tuo MacBook dai tecnici che lavorano lì per farlo valutare e poi procedere secondo i loro consigli.

October 27, 2021