Come prevenire attacchi di pirateria informatica sul tuo sito Web WordPress

I siti Web WordPress ricevono molta attenzione dagli hacker nonostante idea popolare che gli hacker attaccino solo i grandi siti Web. È importante prendere misure preventive se si esegue un sito WordPress.

Qui parlerò della sicurezza preventiva di WordPress e del perché è così importante.

Perché la prevenzione è così essenziale nella sicurezza di WordPress

Le tattiche preventive sembrano non importanti fino a quando il tuo sito WordPress non viene violato. È un po come ottenere u assicurazione auto. Non ci pensi a meno che non ti imbatti in un incidente. Quindi se non ne hai uno sei nei guai.

WordPress è un po lo stesso, anche se di solito ci sono metodi che puoi usare per recuperare da un hack. Tuttavia, con un po di tempo e sforzi da parte tua, puoi evitare tutto ciò adottando le misure preventive necessarie per proteggere il tuo sito Web dalla maggior parte dei metodi di hacking standard. È essenziale farlo a causa della popolarità di WordPress, che attira molta attenzione dagli hacker.

La maggior parte dei siti WordPress è stata compromessa per ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), attacchi DDoS, distribuzione di malware e altri scopi. Non importa se il tuo sito è grande o piccolo. La maggior parte degli attacchi non è direttamente mirata, motivo per cui è necessario concentrarsi su misure preventive.

I 5 principali modi per prevenire attacchi al tuo sito Web WordPress

Proteggere il tuo sito Web WordPress dalla maggior parte degli attacchi non è così difficile come pensi. uso di almeno uno di questi aumenterà la tua sicurezza ma per ottenere il massimo effetto, dovrai utilizzarli tutti.

Abilita autenticazione a due fattori.

Normalmente puoi accedere al tuo sito Web WordPress utilizzando solo le credenziali del utente (nome utente e password) senza 2FA. Tuttavia, abilitando autenticazione a due fattori installando il plugin WordPress è possibile aggiungere un ulteriore passaggio al processo di accesso.

La cosa bella del autenticazione a due fattori è che impedisce agli hacker di accedere, anche se in qualche modo hanno acquisito il tuo nome utente e password.

Mantenere un registro delle attività per monitorare le attività sul sito Web WordPress.

Mantenendo i registri delle attività di WordPress puoi tenere traccia degli utenti del tuo sito Web e della loro attività.

Ad esempio, se noti qualcuno che tenta di accedere più volte, è una bandiera rossa automatica. Ti consentirà inoltre di tenere sotto controllo le modifiche apportate al sito Web stesso, come installazioni di plug-in, cambi di temi o modifiche alle impostazioni di WordPress senza la tua approvazione.

Tuttavia, dovrai installare un plug-in di registro attività per sfruttare queste funzionalità.

Assicurati che tutti abbiano buone abitudini di password.

Sfortunatamente, la maggior parte delle persone è terribile quando si tratta di password. O escono con password pigre e prevedibili ("password", "123456", ecc.) Oppure riutilizzano la stessa password su ogni sito Web.

Devi educare i tuoi dipendenti e applicare buone politiche sulle password. Ad esempio, devi spiegare che la password che usano sul tuo sito WordPress non dovrebbe essere usata altrove. Inoltre, la password dovrebbe essere sia abbastanza lunga che complessa per resistere agli attacchi automatici del dizionario.

Se tutto il resto fallisce, puoi fornire loro un buon gestore di password.

Scansiona il tuo sito Web WordPress per i file modificati.

Le modifiche ai file di WordPress possono avvenire abbastanza rapidamente e senza che nessuno se ne accorga. Possono accadere quando carichi u immagine o un file multimediale o installi, aggiorni o disinstalli un plugin o un tema di WordPress e quando aggiorni il core di WordPress.

Questi sono tutti normali. Tuttavia, alcune modifiche ai file possono essere problematiche. Eseguendo scansioni del integrità dei file di WordPress è possibile visualizzare facilmente le modifiche ai file eseguite per errore o da terze parti dannose.

Installa un plug-in Firewall.

Il firewall è ciò che ti separa dai pericoli di Internet.
Controlla le tue richieste di connessione in arrivo prima che possano raggiungere il tuo sito Web WordPress e blocca quelle cattive.

Come con la maggior parte degli altri suggerimenti, dovrai installare un plug-in per aggiungere un firewall al tuo sito WordPress.

August 12, 2019

Leave a Reply

IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math.
Please leave these two fields as is:
What is 10 + 5 ?