4 cose che aiutano gli hacker a eseguire con successo attacchi informatici

Sebbene COVID-19 abbia sconvolto la vita di molti, il caos che la pandemia ha portato ha creato varie opportunità per i criminali informatici. In altre parole, gli attacchi informatici sono in aumento, motivo per cui dovresti preoccuparti più che mai della tua sicurezza informatica. Nessun bisogno di panico se ti senti impreparato e non sai come proteggere te stesso ei tuoi dispositivi dagli hacker. Abbiamo creato un elenco delle 4 principali backdoor di sicurezza che aiutano gli hacker a eseguire attacchi informatici di successo. Tali informazioni dovrebbero darti indizi su cosa evitare e quali abitudini dovresti aggiungere alla tua routine quotidiana. Pertanto, se sei interessato a imparare come prevenire gli attacchi informatici, ti invitiamo a leggere il nostro post sul blog completo. In caso di domande in seguito, non esitare a lasciarci un messaggio nella sezione commenti.

Secondo i dati raccolti da HHS ( The Department of Health and Human Services ), i criminali informatici hanno abusato dell'intera situazione COVID-19 fin dall'inizio. Da allora hanno creato migliaia di siti web relativi al coronavirus. Molti di loro sono dannosi. Ad esempio, alcuni siti Web imitano i siti di istituzioni rispettabili che forniscono le mappe COVID-19. Mentre gli utenti controllano le statistiche che mostrano, queste pagine web potrebbero utilizzare in modo improprio le backdoor di sicurezza come software obsoleto per rilasciare applicazioni dannose sui dispositivi degli utenti. Gli specialisti hanno notato che alcuni di questi siti Web distribuiscono un Trojan chiamato AZORult che può infettare i computer con più malware, rubare varie informazioni e spiare le vittime. Pertanto, se non si desidera ricevere tali minacce, si consiglia di prestare particolare attenzione quando si cercano informazioni su COVID-19.

Quali sono le 4 principali backdoor di sicurezza che aiutano gli hacker a eseguire attacchi informatici di successo?

Le backdoor di sicurezza sono punti deboli che possono aiutare a bypassare le politiche ei meccanismi di sicurezza in un sistema. Crediamo che conoscere i punti deboli più comuni e adottare le misure necessarie per evitarli possa aiutarti ad aumentare la tua sicurezza informatica e imparare come prevenire gli attacchi informatici. Pertanto, senza ulteriori indugi, presentiamo il nostro elenco delle 4 principali backdoor di sicurezza.

Applicazioni obsolete o prive di patch

Gli aggiornamenti potrebbero portare nuove funzionalità o modificare l'aspetto di un'applicazione, ma possono anche correggere i punti deboli scoperti. Pertanto, si consiglia di ottenere aggiornamenti e patch anche se non si desidera un nuovo aspetto o funzionalità. Inoltre, se la tua sicurezza informatica è importante per te, ti consigliamo di non posticipare e installare gli aggiornamenti non appena sono disponibili. Anche se i creatori di software riscontrano i punti deboli prima che lo facciano gli hacker, potrebbe non volerci molto prima che i criminali informatici li individuino da soli. Pertanto, più a lungo aspetti, più metti a rischio il tuo sistema e la tua privacy.

Un'altra cosa da dire qui è che è più sicuro lasciare che il tuo computer scarichi gli aggiornamenti per te. Se cerchi tu stesso le patch in Internet, potresti finire su siti Web dannosi che potrebbero indurti ad avviare applicazioni dannose. Quel che è peggio, il malware all'interno di falsi programmi di installazione degli aggiornamenti potrebbe essere in grado di sfruttare le vulnerabilità che potresti cercare di rimuovere. Questo è il motivo per cui crediamo che ottenere patch da fonti affidabili sia importante tanto quanto ottenerle in tempo.

Password deboli

Assicurarti che le tue password siano forti potrebbe non sembrare così vitale, ma, in realtà, è una delle cose più importanti di cui dovresti occuparti per garantire la tua sicurezza informatica. Ad esempio, una semplice password del computer potrebbe rendere più veloce l'accesso al tuo dispositivo, ma potrebbe anche aiutare i criminali informatici ad accedere al tuo computer. E le tue password Facebook, Instagram o Gmail? Se non sono abbastanza forti, i criminali informatici potrebbero essere in grado di rubare la tua identità e ottenere informazioni sensibili, nonché accedere agli altri tuoi account se sono collegati tra loro.

Per non parlare del fatto che se utilizzi la stessa password ovunque, deve essere violata solo una volta su un sito Web che potresti non visitare spesso e gli hacker potrebbero avere i mezzi per accedere a tutti i tuoi account. Sembra spaventoso? In tal caso, ti consigliamo di assicurarti che tutte le tue password siano univoche. Inoltre, i ricercatori consigliano di utilizzare almeno da 10 a 12 caratteri e di includere non solo lettere minuscole e maiuscole, ma anche simboli e numeri. Se la creazione di password lunghe e complesse per tutti i tuoi account sembra un compito faticoso o difficile, potresti impiegare un gestore di password dedicato come Cyclonis Password Manager che oltre a generare password univoche potrebbe anche archiviarle in modo sicuro e persino accedere automaticamente ai tuoi account.

Affidarsi eccessivamente a email e messaggi

Anche l'eccessiva fiducia nelle e -mail di spam e nei vari pop-up che potrebbero apparire durante la visita di siti Web inaffidabili è un punto debole. Cosa dovresti fare se ricevi un'e-mail che chiede di aggiornare le credenziali di accesso di uno dei tuoi account? La risposta corretta è controllare se l'email è legittima. Per verificarlo, dovresti scoprire se l'indirizzo e-mail del mittente appartiene all'azienda, che il mittente afferma di rappresentare. Inoltre, è fondamentale cercare nel messaggio indizi come errori grammaticali o toni insoliti che potrebbero suggerire che qualcosa non va. Ovviamente dovresti anche chiederti se la richiesta ha senso e se l'azienda ti chiederebbe davvero di fare qualcosa del genere. Se non sei sicuro, puoi sempre contattarlo. Assicurati solo di trovare tu stesso le informazioni di contatto.

Mancanza di software antimalware

Infine, uno strumento antimalware obsoleto o l'assenza di tale software è un'altra backdoor di sicurezza che potrebbe aiutare gli hacker a eseguire attacchi informatici di successo. Uno strumento antimalware affidabile può impedire a varie applicazioni dannose di entrare nel tuo sistema. Può proteggere il tuo dispositivo quando fai clic su collegamenti dannosi, scarichi un programma di installazione infetto e in molti altri scenari. Potresti pensare che qualcosa del genere non potrebbe mai accaderti e speriamo che non accada, ma la verità è che gli hacker possono ingannare anche gli utenti più attenti. Pertanto, se ti interessa la sicurezza del tuo computer, ti consigliamo di prendere tutte le precauzioni extra che puoi, specialmente quelle facili come ottenere uno strumento antimalware legittimo. Tutto quello che devi fare è mantenerlo abilitato e aggiornato e dovrebbe occuparsi del resto.

Per concludere, anche se in questo momento la tua attenzione potrebbe essere spostata sulla tua salute, è fondamentale che tu non dimentichi di prenderti cura della tua sicurezza informatica. Ci sono tonnellate di informazioni sugli attacchi informatici e sulle misure di sicurezza, che potrebbero farti sentire sopraffatto. Questo è il motivo per cui abbiamo preparato questo elenco delle 4 principali backdoor di sicurezza che riteniamo dovrebbero essere prese in considerazione per prime quando decidi che è il momento di aumentare la tua sicurezza informatica. Se desideri ulteriori suggerimenti su come prevenire gli attacchi informatici, ti invitiamo a leggere altri articoli disponibili sul nostro blog.

August 26, 2020

Lascia un Commento